RAGUSA: LAVORI URGENTI PER IL RIPRISTINO DELL’AGIBILITÀ DEGLI EDIFICI SCOLASTICI COMUNALI

Consegnati nei giorni scorsi i lavori che riguarderanno una serie di interventi da eseguire negli istituti scolastici “Crispi”, “S. Quasimodo”, “P. Vetri” e nell’edificio scolastico di via Brin a Marina di Ragusa.

Il progetto dei lavori è stato redatto dal geom. G. Guardiano e comporterà una spesa complessiva di 200.000 euro provenienti da fondi comunali. Per l’istituto “Crispi” è prevista la sostituzione della pavimentazione al piano terra, con la relativa realizzazione di una pensilina passerella. Inoltre programmato anche il rifacimento e la ritinteggiatura del corridoio d’ingresso alla palestra scolastica. Nell’edificio di via Brin, a Marina di Ragusa, ci sarà la messa in opera di nuovi servizi igienici propedeutica alla realizzazione di una sezione di scuola materna nella medesima struttura. Nell’istituto scolastico “S. Quasimodo” gli interventi riguarderanno invece la sistemazione dei prospetti esterni dell’Auditorium, nella parte ancora non interessata dai precedenti lavori. Per quanto concerne l’istituto “Paolo Vetri”, infine, si interverrà per la sistemazione dei prospetti esterni.

“Proseguono senza sosta e secondo l’ordine di priorità fissato di concerto con i tecnici dell’Ufficio Comunale competente – afferma l’Assessore all’edilizia scolastica, Salvatore Corallo – gli interventi, già programmati, di sistemazione di alcune delle principali criticità evidenziate negli istituti scolastici cittadini. Interventi che, come più volte ribadito, non resteranno casi isolati ma si inseriscono in un progetto di sistemazione ed ammodernamento complessivo delle strutture scolastiche teso a garantire a tutti gli alunni ed al personale scolastico le migliori condizioni di sicurezza possibili”.