PORTOFERRAIO (LI): Vittoria di Riolo-Floris su Subaru al XXX Rallye Elba Storico

ajaxmailUn esaltante XXX Rallye Elba Storico per CST Sport con la squillante vittoria di Totò Riolo e Alessandro Floris sulla Subaru Legacy Sedan di 4° Raggruppamento, con cui l’asso palermitano di Cerda ed il professionale copilota elbano hanno dominato la gara toscana valida per il campionato Italiano ed Europeo Rally Autostoriche ed hanno portato a quota 5 le vittorie alla leggendaria gara che si corre sull’isola livornese. Riolo e Floris hanno preso il comando sin dal via nel pomeriggio di giovedì 20 e mantenuto per le prime 5 prove speciali, nonostante una foratura proprio sulla prova che ha completato la seconda giornata. La conclusiva giornata di sabato si è aperta con un problema elettrico che ha fatto perdere momentaneamente la leadership all’equipaggio CST Sport che ha recuperato il comando con una immediata quanto decisa prova di bravura e carattere, tenuta anche contro vari inconvenienti che hanno caratterizzato le battute conclusive della competizione. Ottima la vettura giapponese appena rivisitata dal Team Balletti Motorsport. Una guida sempre efficace e perfetta ha caratterizzato la gara di Riolo e Floris, che hanno deliziato il pubblico con numeri di alta guida lungo le nove prove speciali sule quali si è articolato il rally.

-“Il Rallye Elba è una gara che amo e lo ho sempre dichiarato – afferma Riolo – le strade dell’isola sono esaltanti e la Subaru preparata dal Team Balletti ha potuto esprimersi appieno. Abbiamo potuto attaccare ed anche difenderci da tutti e da tutto quando è stato necessario. Il feeling della squadra e l’intesa dell’equipaggio si conferma perfetta, come ha confermato la pronta rimonta quando abbiamo avuto il problema ad inizio seconda giornata. Questa tappa del programma sportivo pianificato con CST Sport e tutti i nostri partner ci ha ripagato di tanti sforzi ed anche riscattato dai problemi avuti in altre gare”-.

Podio del XXX Rallye Elba Storico: 1 Riolo – Floris (Subaru Legacy) in 1h34’44”1; 2 “Luky” – Pons (Lancia Delta HF Integrale) a 13”3; Da Zanche – De Luis (Porsche 911 SC) a 40”3, tutte veture di 4° Raggruppamento.