CATANIA: TENTANO DI SVALIGIARE “3 STORE” AL VIALE MARIO RAPISARDI

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza tre catanesi cl.94, cl.82 e cl.90, poiché ritenuti responsabili di tentato furto aggravato e danneggiamento in concorso.

Intorno alle 03:00 dell’altra notte i tre, giunti a bordo di due grossi scooter e armati di palanchino, hanno tentato una prima volta di forzare la porta d’ingresso con vetro blindato del negozio di telefonia mobile “3 Store” di Viale Mario Rapisardi 106. Non riuscendovi a causa dell’attivazione dell’allarme acustico i tre si sono momentaneamente allontanati. Giunta sul posto una pattuglia del radiomobile richiamata dal suono della sirena la stessa, dopo aver effettuato un sopralluogo estraendo e repertando il palanchino utilizzato dai malviventi per tentare di forzare l’infisso, assicurandosi che i malviventi non erano comunque riusciti ad entrare nel negozio, intuendo che i malintenzionati non si fossero arresi tanto facilmente, hanno fatto finta di allontanarsi per piazzarsi, unitamente ad un’altra pattuglia giunta di rinforzo, in zona defilata ad attendere il terzetto. Il quale, dopo circa una ventina di minuti, si è ripresentato sul “luogo del delitto” munito di altri attrezzi da scasso. Presi con le mani nel sacco, due sono stati immediatamente arrestati mentre il terzo, fuggito a bordo di uno degli scooter, per evitare di essere arrestato ha più volte speronato la “gazzella” prima di essere bloccato ed ammanettato.                     

Gli arrestati in attesa della direttissima sono stati relegati agli arresti domiciliari.