VITTORIA (RG): LOTTA AL CAPORALATO, VISITA IN CITTÀ DI UNA DELEGAZIONE DI UFFICIALI DEL MINISTERO PER I ROMENI CHE VIVONO ALL’ESTERO

Prosegue il dialogo avviato tra il Comune, la Prefettura di Ragusa e il Governo romeno sui vari aspetti del protocollo sperimentale contrro il caporalato e lo sfruttamento nel lavoro.

Ieri pomeriggio, l’amministrazione comunale ha ricevuto a Palazzo Iacono una delegazione di ufficiali romeni del Ministero per i Romeni che vivono all’estero.

La delegazione – capeggiata dal Segretario di Stato Lilla Boglarka Debelka e composta dal Console capo sezione consolare del Consolato di Romania a Catania, Ioan Iacob, dal Capo di Gabinetto Ovidiu Galea, dalla Direttrice del Dipartimento Strategia, Politiche pubbliche e Cooperazione Adelina Brad e dal Consigliere Simona Carsoche – ha avuto un incontro con i rappresentanti della Giunta municipale, assieme ai quali ha poi visitato l’immobile confiscato di Contrada Arcerito nel quale dovrebbe essere ospitato un Polo multi-funzionale rivolto alla popolazione romena impiegata nella manodopera agricola.