MESSINA: GIOVEDI’ 22 MARZO PRIMA VOTAZIONE PER L’ELEZIONE A CARICA DI RETTORE

Si svolgeranno  giovedì 22 marzo 2018 (prima votazione) le elezioni per la carica di Rettore per il sessennio 2018/2024; qualora non si raggiungesse il quorum previsto, martedì 27 marzo 2018  si terrà la seconda votazione e mercoledì 4 aprile 2018 l’eventuale votazione di ballottaggio.
Le candidature presentate al Decano dell’Ateneo, prof.ssa Adriana Ferlazzo, sono quelle del prof. Salvatore Cuzzocrea, ordinario di Farmacologia e del prof. Francesco Stagno d’Alcontres, ordinario di Chirurgia plastica.

I seggi elettorali resteranno aperti dalle ore 8 alle ore 20. Le operazioni di scrutinio si svolgeranno all’indomani di ogni votazione. L’elettorato attivo interessato alla elezione del 22 marzo è così composto (si fa presente che i dati potrebbero subire lievi variazioni, quelli definitivi saranno pubblicati il giorno della prima votazione):

professori di ruolo, ricercatori a tempo indeterminato n. 960 – voto pieno; ricercatori a tempo determinato, di cui all’art.24 comma 3, lett. b) della legge 240/2010,  n. 43 – voto pieno; Dirigenti amministrativi n.5 – voto pieno; Ricercatori a tempo determinato, di cui all’art.24 comma 3, lett. a) della legge 240/2010, n.50 (voto ponderato al 30%), voti equivalenti n.15; Personale tecnico-amministrativo, lettori e collaboratori esperti linguistici   n. 1284  (voto ponderato,  25% del n. complessivo dei professori di ruolo e dei ricercatori a tempo indeterminato), voti equivalenti n. 240; Studenti, dottorandi, assegnisti e specializzandi n. 24.200 (voto ponderato, 30% del numero complessivo dei rappresentanti degli stessi in S.A. CdA e nei Consigli  di Dipartimento n.223), voti equivalenti n.67.

Il quorum di validità dell’elezione per l’elezione del Rettore è pari a n. 666 votanti.

Oltretutto, al fine di consentire il regolare svolgimento di tutte le operazioni di voto,  le attività didattiche saranno sospese nei giorni fissati per le votazioni e nei giorni immediatamente seguenti per procedere alle operazioni di scrutinio secondo il seguente calendario:  giovedì 22 marzo (prima convocazione) e fino alle ore 14 del 23 marzo 2018 (scrutinio) al fine di consentire il regolare svolgimento delle sedute di laurea già programmate;  martedì 27 marzo e mercoledì 28 marzo 2018 (solo se avranno luogo la seconda votazione e le relative operazioni di scrutinio);  mercoledì 4 aprile e giovedì 5 aprile 2018 (solo se avranno luogo il ballottaggio e le relative operazioni di scrutinio). L’elettorato attivo, quest’anno, per la prima volta è attribuito con voto ponderato anche a tutti gli studenti, i dottorandi, gli assegnisti di ricerca e gli specializzandi.

Per le votazioni sono stati individuati 12 seggi elettorali, tutti allocati nel plesso centrale dell’Università. Inoltre, per favorire la più ampia partecipazione al voto da parte dell’elettorato attivo, è stato istituito un servizio bus navetta dai vari Poli verso il Plesso centrale e viceversa.