CATANIA: ARRESTATO UN 68ENNE A LIBRINO CHE SPACCIAVA A DOMICILIO

I Carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno arrestato nella flagranza un 68enne, catanese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri nei giorni scorsi hanno svolto una serie di servizi finalizzati a contrastare il fenomeno dello spaccio nel popolare quartiere Librino.

Durante tale attività i militari hanno notato nell’abitazione dell’uomo ne uno strano movimento di persone, per lo più giovani. Ieri sera i Carabinieri, constatata la cessione di alcune bustine ad occasionali “clienti” ricevendo in cambio un corrispettivo in denaro, sono immediatamente intervenuti bloccando e procedendo ad perquisire l’appartamento dell’uomo hanno rinvenuto e sequestrato 5 grammi di cocaina e 700 grammi di marijuana, abilmente occultati in un doppiofondo all’interno di un armadio, nonché la somma in contante di 50 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio e vario materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.

Gli acquirenti, due giovani catanesi, sono stati identificati e segnalati alla Prefettura.  

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è associato nel carcere di Piazza Lanza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.