CATANIA: SCOPERTO DEPOSITO DI DROGA IN VIA TESTULLA. CUSTODE IN MANETTE

I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza il 48enne catanese Carlo PASTURA, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad operare ieri pomeriggio gli uomini del Nucleo Operativo i quali, nel corso di un servizio mirato al contrasto del traffico e lo spaccio di droga nel quartiere San Cristoforo, hanno riconosciuto il pregiudicato, già agli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti, il quale, preventivamente autorizzato dall’A.G., a quell‘ora doveva trovarsi al lavoro in una officina preposta alla lavorazione dell’Alluminio. Insospettiti, per l’eccessiva circospezione utilizzata nel muoversi tra le vie del quartiere, i militari lo hanno pedinato finché l’uomo è entrato in un deposito ubicato al civico 50 di Via Testulla. Bloccato il 48enne i Carabinieri hanno perquisito il locale rinvenendo e sequestrando diversi borsoni contenenti:

3 Kg circa di “marijuana”, conservata in delle buste di plastica ed involucri in cellophane; oltre 500 grammi di “hashish”, conservata in 8 involucri in cellophane; nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per preparare le dosi da smerciare al dettaglio.  

L’arrestato, dopo l’udienza di convalida, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.