CATANIA: IL SINDACO BIANCO IN VISITA NELL’ISTITUTO “PRINCIPE UMBERTO DI SAVOIA”

Il sindaco di Catania Enzo Bianco si è recato in vita nel Liceo Scientifico e Linguistico Principe Umberto di Savoia di Catania dove ha incontrato tra la Dirigente scolastica, Maria Raciti, insieme ai suoi più diretti collaboratori, e il Presidente del Consiglio di Istituto del Liceo, Marcello Tringali.
Nel corso dell’incontro si è discusso, tra l’altro, di diverse problematiche scolastiche legate in particolare all’edilizia.
Il sindaco ha sottolineato la precarietà della situazione finanziaria dell’ente che negli ultimi anni ha subito una rilevante decurtazione che ha messo a rischio i conti della Città Metropolitana impendendole di svolgere regolarmente le proprie competenze.
La dirigente Raciti ed il Presidente Tringali si sono anche fatti portavoce delle esigenze degli studenti, ricordando che in relazione al numero dei ragazzi presenti, che sono circa 1.700, vi è ormai una carenza cronica di aule non più sostenibile. 
Il sindaco Bianco ha ascoltato con molta attenzione l’esposizione di tutte le problematiche e facendosene carico, per la parte di propria competenza, si è impegnato, anche alla presenza dell’ingegnere Salvatore Roberti, responsabile per la Città Metropolitana dell’edilizia pubblica scolastica, ad affrontare in tempi brevi tutte le questioni al fine di trovare tutte le soluzioni possibili.
Già mercoledì prossimo, il sindaco Bianco ha convocato una riunione l’assessore Mastrandrea  e direttore Italia, per affrontare la questione di alcune aule comunali richieste dal Liceo, ed un’altra presso la Città Metropolitana con l’ingegnere Roberti e il responsabile Scuole dell’Ente Di Salvo per affrontare la altre tematiche discusse oggi: dagli arredi scolastici alla presenza di barriere architettoniche nella succursale Meucci-Corridoni.