LICATA (AG): DIRETTIVA DEL COMMISSARIO PER ELEVARE A 24 ORE SETTIMANALI IL LAVORO DI TUTTI I CONTRATTISTI IN FORZA AL COMUNE

A soli due giorni dalla sottoscrizione del contratto a tempo indeterminato, a 18 ore settimanali a favore di quattro contrattisti della categoria A, il Commissario Straordinario Maria Grazia Brandara, questa mattina ha emanato una direttiva al Dirigente del Dipartimento Affari Generali del Comune, perché avvii le procedure necessarie ad elevare a 24 le ore settimanali di tutti i contrattisti in forza al Comune di Licata. 

Ad oggi i dipendenti a tempo determinato in forza all’Ente sono complessivamente 130, di cui 74 a 24 ore, 12 a 21 ore e 44 a 18 ore. 

<<La mia decisione – sono le parole del Commissario Brandara – scaturisce da diverse considerazioni. La prima è quella di assicurare uno stipendio maggiormente dignitoso a chi, per ovvi motivi, pur lavorando con continuità, non ha i mezzi per vivere con maggiore serenità. Un secondo motivo deriva dal fatto che ritengo sia doveroso assicurare un equo trattamento lavorativo, con equilibrio livellamento dell’attività lavorativa tra coloro che rientrano nella più vasta categoria dei contrattisti. Terzo, e non secondario motivo, che giustifica questa mia decisione, deriva dal fatto che con questo provvedimento, si avranno concreti benefici per assicurare gli adempimenti istituzionali degli uffici e dei servizi, che verrebbero potenziati di prestazioni lavorative più confacenti alle accresciute necessità, pure in considerazione del continuo collocamento a riposto di diversi dipendenti per anzianità contributiva o per vecchiaia>>.