rectangle ad

CALTAGIRONE (CT): POLIZIA DI STATO ARRESTA PLURIPREGIUDICATO PER FURTO AGGRAVATO

Ieri, personale del Commissariato di P.S. di Caltagirone, ha arrestato il pluripregiudicato calatino RICORDO Francesco (classe 1990) per furto aggravato e per aver violato le prescrizioni della misura di prevenzione alla quale era sottoposto.

L’attività svolta dai poliziotti trova i suoi indizi dalla denuncia formalizzata presso la postazione mobile dell’Ufficio denunce del predetto Commissariato, sita in Piazza Municipio, da parte di una dipendente del Comune di Caltagirone, vittima di patito furto di documenti e titoli bancari, che erano custoditi all’interno della propria borsa, riposta all’interno dell’Ufficio Economato degli uffici comunali.

Nello specifico, personale della Squadra di P.G. del Commissariato, a seguito di un capillare controllo del territorio nelle zone abitualmente frequentate dal reo, riusciva a rintracciare il RICORDO; il predetto, messo alle strette ammetteva le proprie responsabilità e indicava il luogo ove aveva abbandonato i documenti indebitamente trafugati, permettendo agli operatori, il loro rinvenimento.

Pertanto, tenuto conto dei gravi indizi di colpevolezza delineati e la peculiare spiccata capacità a delinquere, considerato altresì che è Sorvegliato Speciale di P.S. con l’obbligo di soggiorno, il RICORDO è stato arrestato, in ordine al reato di furto aggravato e per aver violato il dettato normativo previsto dall’art. 75 del D. Legsl. Nr. 159 del 6/9/2011, poiché con la sua azione criminosa ha contravvenuto gli obblighi e le prescrizioni inerenti la Misura di Prevenzione, alla quale era sottoposto.

Così come disposto dal P.M. di turno, il RICORDO è stato collocato in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione.

rectangle ad