TRAPANI: DIPENDENTI COMUNALI A LEZIONE DI TRASPARENZA E PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

Nell’ambito della formazione del personale è iniziato oggi , per i dipendenti del Comune di Trapani, il primo ciclo di lezioni riguardante “La reingegnerazione dei procedimenti amministrativi e le tecniche di redazione degli atti nell’ottica della trasparenza e della prevenzione della corruzione”.

L’applicazione della Legge n.190/2012, introducendo importanti innovazioni, in particolar modo delle azioni di prevenzione della corruzione necessita di percorsi formativi che sviluppino e migliorino le competenze individuali e la capacità del sistema organizzativo del Comune di assimilare una buona cultura della legalità traducendola nella quotidianità dei processi amministrativi e delle proprie azioni istituzionali.

Quello di oggi riguarda un primo step che scaturisce dalla convenzione con il Libero Consorzio Universitario della Provincia di Trapani e la Fondazione Formap per la formazione e l’aggiornamento del personale comunale.

Il percorso formativo, coordinato dal Segretario Generale Dott. Raimondo Liotta nella qualità di Responsabile dell’Anticorruzione, si avvale delle competenze del Prof. Riccardo Ursi, ordinario di Diritto Amministrativo dell’Università di Palermo nonché vice presidente del Libero Consorzio Universitario della Provincia di Trapani.

Le lezioni coinvolgono oltre 100 dipendenti di categoria C e D, per una durata di 24 ore e si articoleranno in 4 giornate formative.