VITTORIA (RG): APPROVATO ALL’UNANIMITÀ IL REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

Ha avuto luogo ieri sera, nella Sala Carfì, una sessione consiliare in seduta di prosecuzione di quella di lunedì 31 ottobre.

Sessione che ha registrato l’iniziale presenza di 18 consiglieri, che hanno subito affrontato il punto1, relativo all’approvazione del Regolamento comunale per la raccolta differenziata dei rifiuti, per il quale mancava solo il pronunciamento del civico consesso sull’atto nel suo complesso.

Prima del voto finale, avvenuto all’unanimità, con 22 sì su 22 presenti, sono intervenuti i consiglieri Salvatore Sallemi, Sac, Alfredo Vinciguerra, Sac, Giuseppe Re, M5s, Daniele Barrano, RV, Giuseppe Scuderi, RV, e Fabio Nicosia, Ni-Id; il presidente del consiglio comunale, Andrea Nicosia, e il sindaco di Vittoria, Giovanni Moscato, che è intervenuto più volte, soprattutto per “evidenziare l’importanza dell’operato dell’amministrazione comunale, che è riuscita ad esitare, finalmente, un Regolamento che segna il potenziale inizio della raccolta differenziata”.

Per dichiarazioni di voto sono intervenuti i consiglieri Giuseppe Re e Giuseppe Scuderi.

Il consesso ha, quindi, esaminato, ed approvato con voto unanime, il punto successivo, relativo ad un debito fuori Bilancio con la ditta Documedia di Andrea Di Falco di Vittoria.

Sempre all’unanimità è stato rimesso all’ufficio competente il Regolamento comunale per la tutela degli animali (punto 3).

Poi si è passati alle tre interrogazioni all’odg.

Rinviata la prima (punto 4, “Assunzioni”) ad una prossima adunanza, su proposta dello stesso consigliere che l’aveva presentata, cioè Fabio Nicosia, i consiglieri hanno trattato (punto 5) quella relativa ai “Lavori di manutenzione del lungomare di Scoglitti, staccionata in legno, spiaggia antistante Via del granchi”, esposta dal consigliere proponente, Fabio Nicosia, al quale ha risposto l’assessore Giuseppe Nicastro; risposta ritenuta non soddisfacente da Nicosia.

Ultima interrogazione (punto 6, “Stato della colombaia comunale del cimitero di Vittoria”) quella del consigliere Valentina Argentino, che l’ha esposta ai consiglieri; anche per questa interrogazione la risposta, ritenuta soddisfacente dalla Argentino, è stata affidata all’assessore Nicastro.

Null’altro avendosi a deliberare, il presidente Andrea Nicosia ha dichiarato sciolta la seduta.