CALTAGIRONE (CT): Venerdì 12 agosto il terzo e conclusivo spettacolo della rassegna “Teatro al Bosco”

Lo spettacolo “La pelle di Pik”, del gruppo teatrale la Casa di Creta di Catania, con Antonella Caldarella e Steve Cable, quest’ultimo pure autore e regista, alle 20 di venerdì 12 agosto, nel borgo di Santo Pietro (locali della Stazione sperimentale di Granicoltura), chiuderà la prima edizione di “Teatro al Bosco”. Si tratta della rassegna di teatro per l’infanzia che, ideata e diretta da Fabio Navarra,  è realizzata dall’associazione “Nave Argo” in collaborazione con l’associazione “Pro-Santo Pietro” e la direzione della Stazione sperimentale di Granicoltura e con il patrocinio dell’assessorato alle Politiche culturali del Comune di Caltagirone,  nell’ambito delle attività di promozione e valorizzazione del bosco di Santo Pietro, patrimonio ambientale di assoluto rilievo non solo per il Calatino, ma per l’intera Sicilia.
“La storia – si evidenzia da Nave Argo – è quella di Pik, un bambino africano  che, approfittando della momentanea assenza della mamma, inizierà una divertente avventura per esplorare, conoscere, immaginarsi un grande guerriero come suo papà”. Biglietto d’ingresso unico 5 euro; ingresso gratuito per i piccoli con meno di 3 anni.