RAGUSA: SABATO 25 GIUGNO A MARINA AL VIA LA STAGIONE BALNEARE “BANDIERA BLU 2016”

Sabato 25 giugno inizierà ufficialmente a Marina di Ragusa la stagione balneare Bandiera Blu 2016. Per tutto il periodo estivo, fino a domenica 18 settembre prossimo, nella frazione balneare ragusana verranno assicurati una serie di servizi che renderanno la nostra località turistica un luogo di vacanza e di svago compatibile con lo sviluppo del territorio nel rispetto dell’ambiente secondo lo spirito della FEE che ha istituito questo riconoscimento internazionale che ogni anno viene assegnato in 46 Paesi del mondo.
Per l’occasione nel corso di una cerimonia, organizzata dall’Amministrazione Comunale, che si terrà sabato prossimo, alle ore 11, in piazza Chioggia ( parte finale del Lungomare Andrea Doria), a cui sono invitati ad intervenire gli informazione, verrà issato sul pennone che è stato installato al centro di una piccola rotatoria che delimita una zona attrezzata per la sosta dei veicoli, la Bandiera Blu 2016, che svoltolerà anche negli altri siti di Marina di Ragusa già individuati come Piazza Malta, Piazza Torre, e Porto Turistico di Marina di Ragusa.
Il Sindaco Federico Piccitto ed i componenti dell’Amministrazione per l’occasione inviteranno gli intervenuti anche a visitare i siti in cui sono state realizzati numerosi lavori che hanno reso Marina di Ragusa più accogliente ed ospitale. Tra le opere che sono state realizzate in questi ultimi mesi infatti si ricorda la sistemazione dello spazio a verde del Lungomare Andrea Dora nel tratto Piazza Malta – ex Depuratore, la realizzazione dei servivi igienici autopulenti che sono stati installati nello stesso lungomare, nella Piazzetta di Padre Pio, allo Scalo Trapanese ed al Villaggio dei Gesuiti, il potenziamento della bambinopoli della Piazza dedicata a Padre Pio, il montaggio delle docce pubbliche in più punti degli arenili e sulla scogliera ( tratto Porto Turistico – Santa Barbara), la realizzazione della pista ciclabile per la quale mancano solo pochi interventi di rifinitura che si concluderanno la prossima settimana.