LICATA (AG): Ordinanza del Sindaco a tutela dell’igiene pubblica

Con un’ordinanza emessa nella giornata di ieri, allo scopo di fronteggiare al meglio la situazione igienica, e nell’ambito delle risorse disponibili, il Sindaco Angelo Cambiano ha disposto l’avvio delle procedure per assicurare una serie di interventi per il diserbo, la pulizia, la disinfestazione e la bonifica di tutto il territorio, in aggiunta agli interventi già realizzati.
La priorità, secondo quanto indicato dal Sindaco nell’ordinanza, va data alla scerbatura delle erbacce dai marciapiedi e alla pulizia delle sedi stradali e dei cassonetti.
Inoltre, il dirigente del Dipartimetno Lavori Pubblici ed Urbanistica, ed il Comando di Polizia Municipale, dovranno attivarsi per individuare i proprietari dei lotti interclusi e di terreni privati limitrofi alle strade comunali, interessati da erbe/arbusti infestanti o da abbandono di rifiuti, diffidandoli a ripulirli a proprie spese. In mancanza di tempestivi interventi dei proprietari sarà il Comune ad avviare le procedure in via sostitutiva, con addebito dei costi agli intestatari delle aree.
Ed ancora, il Dirigente del Dipartimento Finanze dovrà provvedere al recupero del costo del servizio effettuato sostitutivamente dal Comune e riguardanti le competenze della Dedalo Ambiente.
Va ricordato, infine, sull’argomento, l’Amministarzione comunale si è già attivata da tempo. Infatti, l’apposita squadra tecnica del Comune, a decorrere dallo scorso mese di marzo ha dato vita alle operazioni di derattizzazione e disinfestazione dell’intero territorio comunale, sia all’interno che all’esterno del centro abitato.