TERMINI IMERESE (PA): Un nuovo Presidente per la Pro Loco

Si è dimesso, per sopraggiunti motivi personali, il Presidente dell’Associazione Turistica Pro Loco di Termini Imerese, Salvatore Amorino. La comunicazione è stata già fatta ai colleghi del Consiglio e ai Soci, con una dichiarazione.
“Vi ringrazio tutti per la vostra costante disponibilità – ha detto Amormino – che mi ha accompagnato in questi due anni e due mesi di mandato. Guidare questa prestigiosa Associazione è stato per me onore e motivo di orgoglio. Non lascerò infatti l’associazione e resterò a far parte del Consiglio Direttivo, cercando di continuare a dare il mio contributo per la crescita di questo Sodalizio. L’associazione si è sempre distinta negli anni per aver realizzato tante iniziative, che hanno, come prevede lo stesso Statuto Sociale, il fine di valorizzare la promozione e la tutela ambientale, monumentale, storica e paesaggistica della nostra città.”
“Sono certo – ha concluso Amormino – che il neo Presidente Monachello sarà realmente in grado di proseguire questo percorso di valorizzazione del nostro territorio, avendo peraltro già ricoperto in passato tale ruolo”.
Oltre al nuovo Presidente il Consiglio Direttivo, ha riconfermato con voto unanime Lina Fasone come Vice Presidente e Rosalba Costanza come Segretario, mentre Francesco Casamento sarà Tesoriere e Salvatore Amormino, Joseph Aglieri Rinella, Francesco Oliveri, Franco Madonia, Valentina Notaro saranno Consiglieri.
Soddisfatto dell’incarico assegnatogli è il neo Presidente, Sergio Monachello.
“Tornare alla guida della Pro Loco è motivo di grande orgoglio per me – ha dichiarato Monachello – ringrazio il Presidente uscente, Salvatore Amormino, a cui vanno i miei complimenti per quanto fatto nel periodo del suo mandato, nonostante sia stato un periodo di crisi profonda per la nostra città. Spero di poter onorare la carica affidatami e, fin da subito, mi adopererò affinché venga data continuità al lavoro svolto dai miei predecessori”.
“Auguro un buon proseguimento all’attività di questa associazione – ha detto il sindaco Totò Burrafato – che in questi anni ha saputo regalarci tante valide iniziative, auspicando un buon lavoro per il nuovo Presidente”.