PALERMO: Sforati limiti qualità dell’aria

Nella giornata di ieri sono stati registrati da parte del dipartimento Impianti della Rap, il superamento dei valori limite nella qualità dell’aria. In particolare lo sforamento maggiore è stato registrato dalla centralina di Boccadifalco”, “Castelnuovo”, “Unità d’Italia”, “Belgio”, “Di Blasi” e “Cep”. I superamenti, registrati, sono dovuti al sommarsi dell’inquinamento da traffico con la presenza in atmosfera di particelle naturali portate dallo scirocco.