PALERMO: Da stasera illuminazione in funzione alla Villetta Basile

Da stasera si accendono le luci di villetta Basile, il giardino di piazza Einstein dedicato alla memoria di Filippo Basile, funzionario della Regione ucciso dalla mafia nel luglio del 1999.
L’attivazione è il risultato della sinergia tra Comune di Palermo e Amg Energia spa, che ha permesso un intervento di revisione e ripristino dell’impianto – realizzato nel 2006 con un appalto esterno ma mai entrato in funzione – in tempi rapidi e in anticipo rispetto alle scadenze prefissate.
“L’impegno preso era quello di riaccendere le luci della villa entro la fine del mese – sottolinea il vicesindaco, Emilio Arcuri – e invece i lavori di ripristino sono stati definiti e da stasera l’impianto sarà già attivo. Restituiamo sicurezza e fruibilità ad un altro spazio della città. Ringrazio le maestranze di Amg, società che conferma il suo ruolo strategico a fianco dell’amministrazione comunale”. “Amg è da sempre al servizio della città – afferma il presidente della società che si occupa di energia e illuminazione, Giampaolo Galante -. Lavoriamo al fianco del Comune e assieme alle altre società partecipate con l’obiettivo di offrire un servizio migliore ai cittadini”.
L’impianto di illuminazione del giardino non era mai stato attivato e consegnato ad Amg. E’ stato revisionato nella sua interezza, così da consentirne il funzionamento in condizioni di sicurezza. E’ formato dodici proiettori ad incasso, disposti su tre file, dotati di lampade da 70 watt a luce bianco-calda che illuminano dodici lastre in plexiglass.
Apprezzamento per il lavoro svolto da AMG è stato espresso dal Sindaco che ha anche sottolineato “l’importanza di ricordare con decoro la figura di un funzionario regionale che ha pagato con la vita la sua inflessibilità alla corruzione e alle pressioni politiche.”