RAGUSA: RIPARTE IL PROGETTO DELL’AZIENDA SANITARIA “PROMOZIONE ATTIVITA’ MOTORIA”

Le evidenze scientifiche hanno dimostrato quale sia l’importanza dell’esercizio fisico, anche nei pazienti con patologie cronico degenerative.  L’Azienda Sanitaria di Ragusa ha approvato con atto deliberativo il progetto “ Promozione attività motoria” per la prescrizione dell’esercizio fisico come strumento di prevenzione e terapia. L’obiettivo è quello di promuovere stili di vita salutari e prescrizione dell’attività fisica a soggetti con fattori di rischio (obesità, ipercolesterolemia etc.) o con patologie che beneficiano dell’attività fisica, somministrandola in modo controllato e personalizzato. Per far fronte alle esigenze dei pazienti l’Asp ha scelto di stipulare apposita convenzione, della durata di mesi sei,  con alcune palestre interessate in possesso di specifici requisiti: Idoneità in materia di agibilità dei locali ed allo svolgimento nei propri locali di attività motori; copertura assicurativa per tutti i pazienti /utenti destinatari del progetto; conformità ai requisiti CEE degli attrezzi in uso ai pazienti; disponibilità di personale qualificato in possesso di laurea di 1° livello in Scienze Motorie. I suddetti requisiti devono essere attestati nella forma di autocertificazione ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. n° 445/2000 fatti salvi accertamenti dell’Azienda. Al fine di rispondere alle esigenze dei pazienti, i giorni e gli orari indicati dalla palestra dovranno prevedere sia orari antimeridiani che pomeridiani.  La promozione dell’attività fisica rientra tra le priorità dell’Unione Europea e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nell’ambito delle politiche di sanità pubblica. Sono molte, infatti, le evidenze scientifiche che hanno dimostrato quale sia l’importanza dell’esercizio fisico, anche nei pazienti con patologie cronico degenerative e come il 30% delle morti premature totali siano correlate con il sovrappeso e l’inattività e un terzo delle morti per cancro dipendano da scorretta alimentazione, sedentarietà e sovrappeso.  Le palestre interessate a stipulare la convenzione dovranno presentare istanza a nome del proprio legale rappresentante alla Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa – Coordinamento Amministrativo Area Territoriale – piazza Igea n.1 Ragusa CAP 97100 tramite il servizio postale o presso il protocollo Generale dell’Azienda presso la sede dell’ASP (Piazza Igea 1). E’ possibile consultare l’avviso sul sito aziendale: www.asp.rg.it